federazione ciclistica logo

Corridonia, domenica nelle Marche la 2° tappa dell’11° Giro d’Italia Ciclocross

 

 

Non c’è sosta per lo staff dell’ASD Romano Scotti, che subito dopo essersi messo alle spalle la tappa di Ferentino e la grande festa dei 720 ciclocrossisti si è ritrovato in viaggio verso le Marche, in direzione Corridonia. Lì ad attenderli ci sono gli amici del Bike Italia Tour, per preparare al meglio la seconda tappa del Giro d’Italia Ciclocross. Si terrà infatti questa domenica, 13 ottobre, nelle pertinenze dello Shopping Center Park Corridomnia il secondo appuntamento della rassegna rosa, per rimettere subito in discussione i simboli del primato consegnati lo scorso weekend in Ciociaria.

Sulle sponde del fiume Chienti e usufruendo della comoda logistica offerta dal centro commerciale Corridomnia, la Bike Italia Tour, supportata dall’ASD Romano Scotti, sta tracciando in queste ore uno spettacolare percorso (ID GARA Fattore K: 151830) con lo sfondo dei Monti Sibillini. In un’area apposita sarà anche allestito un percorso su misura per i più piccoli, con lo short track per i giovanissimi da G1 a G5, le cui iscrizioni possono effettuarsi presso il Fattore K della Federciclismo all’ID 151914.

CONVENZIONI ALBERGHIERE –  La Bike Italia Tour, con la collaborazione di Marche Italia Tour ha stipulato delle convenzioni alberghiere con strutture ricettive della zona. La prenotazione può farsi direttamente attraverso il link centralizzato messo a punto da Marchi Italia Tour. Inoltre si comuni a che sono già aperte anche le prenotazioni per la tappa di Cantoira, in Piemonte. La pro loco di Cantoira, unitamente al GS G. Brunero 1906 ha stipulato le convenzioni piemontesi disponibili a questo link per la terza tappa del GIC. Disponibili anche quelle per la quarta tappa, quella di Jesolo.

IL GIC TORNA IN TV: IL PALINSESTO – Il Giro d’Italia Ciclocross è pronto per bucare i teleschermi della TV pubblica nazionale. La tappa di Ferentino sarà trasmessa su Rai Sport (CH 57/58 DTV) domani giovedì 10 ottobre alle ore 22:20, venerdì 11 alle 03:20 e alle 13:30 e sabato alle 13:45.

L’11° Giro d’Italia Ciclocross torna anche su Sky nel palinsesto di Bike Channel, al 214 del satellitare. Le categorie nazionali e le giovanili di Ferentino sono infatti previste oggi 9 ottobre alle 21:15, il 10 alle 9:15, l’11 alle 3:15 e alle 15:15, domenica 13 alle 19:15, lunedì 14 alle 7:15 e il 15 alle 01:15 e 13:15. Le categorie internazionali andranno in onda l’11 alle 21:15, il 12 alle 9:15, il 13 alle 3:15 e 15:15, il 15 alle 18:00, il 16 alle 6:00 e il 17 alle 00:00 e 12:00.

Le categorie giovanili della tappa di Corridonia sono invece previste su Bike Channel a partire dal 16 ottobre alle 21:15, il 17 alle 9:15, il 18 alle 3:15 e 15:15, il 20 alle 19:15, il 21 alle 7:15 e il 22 alle 01:15 e 13:15. Le internazionali il 18 ottobre alle 21:15, il 19 alle 09:15, il 20 alle 03:15 e 15:15.

 

 

LA CONFERENZA STAMPA SABATO ALLE 18 – Tutti i segreti, le meraviglie, lo staff e la location della tappa di Corridonia saranno presentati questo sabato, a partire dalle ore 18:00, in una conferenza stampa prevista nell’accogliente sala dell’Hotel Grassetti a meno di 300 metri dal campo di gara (via Romolo Murri, 1 – Corridonia). Nel corso dell’evento, cui sono invitati giornalisti, autorità e le stesse società sportive, saranno svelati i segreti del percorso e proiettati gli attesissimi video trailer di Atlantide Videoservice.

Per tutti coloro che non ne sono già in possesso da Ferentino, i pass del GIC verranno consegnati subito dopo la conferenza stampa di presentazione. I lasciapassare e le targhe parcheggio saranno consegnati in base al giorno e all’orario in cui è arrivata la richiesta, quindi è consigliabile chiederli il più presto possibile. Si specifica che i numeri dorsali di gara vanno riconsegnati, possibilmente puliti.

BENVENUTI A CORRIDONIA – È caloroso il benvenuto a Corridonia da parte di Francesco Baldoni, Presidente del Bike Italia Tour, società che insieme all’ASD Romano Scotti organizza la seconda tappa del Giro d’Italia Ciclocross. «Come società Bike Italia Tour, siamo lieti di organizzare, in collaborazione con la ASD Romano Scotti, la seconda tappa dell’11° Giro d’Italia Ciclocross, che si terrà a Corridonia presso lo Shopping Center Park Corridomnia.

Il Giro d’Italia Ciclocross è una manifestazione ciclistica importante, che costituisce per il nostro territorio un’interessante vetrina a livello nazionale. Proprio per questo motivo, sentiamo il bisogno di ringraziare vivamente tutti coloro che hanno reso possibile realizzare un tale evento: gli sponsor - Shopping Center Park di Corridomnia, Nefer e Alba – per il loro impegno e generosità, e la società Nuova Sibillini ASD, per la sua preziosa collaborazione. Un grazie particolare, inoltre, va rivolto al Comune di Corridonia che patrocina questo evento.

Sarà sicuramente una giornata di grande sport e agonismo e inviamo a tutti i corridori, ai tecnici e alle società di appartenenza il saluto più caloroso e un sincero augurio per il raggiungimento dei propri traguardi».

LA FCI MARCHE FESTEGGIA IL RITORNO DEL GIC: Lino Secchi, presidente del comitato regionale della Federciclismo per le Marche, saluta così la terza presenza consecutiva del Giro d’Italia Ciclocross nella regione di Leopardi (le precedenti erano state a Numana e Senigallia): «Con piacere saluto il ritorno del Giro d'Italia  Ciclocross nelle Marche, sotto l'esperta regia della ASD Romano Scotti in collaborazione con la nostra Società Bike Italia Tour, come segno di riconoscimento  di quella capacità organizzativa caratteristica della nostra regione.

Domenica 13 ottobre 2019 a Corridonia, città che ha già dimostrato grande attenzione per altri eventi ciclistici di alto livello - dal 9 al 12 maggio scorsi Corridonia ha infatti ospitato l’unica tappa italiana di Coppa del Mondo di paraciclismo; 38 nazioni partecipanti con l’Italia in testa capeggiata dal mitico Alex Zanardi, ndr - si svolgerà la seconda tappa di un Giro che tocca ben sei regioni d'Italia a dimostrazione del grande interesse e valore tecnico, sportivo e di promozione turistica per i territori. Considero, inoltre, questa frequente presenza del Giro d'Italia Ciclocross nelle Marche, una sorta di gratificazione per l'impegno che, come Consiglio Regionale, abbiamo rivolto a questa disciplina.

Da diversi anni, infatti, investendoci specifiche risorse economiche, abbiamo ottenuto il risultato di avere riattivato interesse tra le società e passione tra gli atleti ricompensato poi da vittorie di nostri corridori proprio in questo GIC e la conquista di titoli nazionali di ciclocross nelle categorie giovanili. Molte società hanno compreso che il ciclocross, come più in generale il fuoristrada e la pista sono occasioni di arricchimento e di completamento della crescita per tutti i corridori compresi quelli che prediligono la strada.

Grazie pertanto a quanti, nell'ambito della Federazione Ciclistica Italiana, si stanno adoperando per la riuscita di questo appuntamento, agli sponsor che sostengono l'iniziativa, all'Amministrazione Comunale di Corridonia, al Presidente della Bike Italia Tour Francesco Baldoni, ai suoi collaboratori. Grazie, infine, soprattutto, alla famiglia Scotti che crede ed apprezza, oramai da decenni, il valore del nostro ciclismo regionale ed il lavoro che insieme ai nostri affiliati stiamo portando avanti».

PROCEDURA DI ACCREDITO E INFO LOGISTICHE

ACCREDITI SQUADRE – Tutte le squadre che intendono partecipare al GIC devono tassativamente fare richiesta dei pass per i box e per il parcheggio sul sito ufficiale, all’indirizzo http://www.ciclocrossroma.it/squadre/ e la richiesta deve essere effettuata entro e non oltre le ore 20 di venerdì 11 ottobre 2019. La richiesta è da considerarsi tacitamente accettata (non vi è quindi bisogno di mail di conferma). Le società saranno contattate solo in caso di incongruenze o perplessità. I pass sono valevoli per tutto il Giro. Non sarà possibile richiedere i pass sul posto. Le iscrizioni degli atleti delle categorie cicloamatoriali tesserati per gli enti di promozione sportiva dovranno pervenire all’organizzazione attraverso l’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

ACCREDITI STAMPA – Le testate, i giornalisti freelance e i fotografi che desiderino seguire una o più tappe del 11° Giro d’Italia Ciclocross dovranno compilare l’apposito modulo interattivo presente sul sito del GIC all’indirizzo http://www.ciclocrossroma.it/accrediti-stampa/. L’accredito sarà consegnato al desk delle iscrizioni durante le operazioni pre-gara. Per i fotografi l’ASD Romano Scotti rilascerà una pettorina ad alta visibilità onde garantire la loro presenza sul percorso. Durante il periodo dell’uso della pettorina, che dovrà essere restituita, l’organizzazione tratterrà un documento di identità.

CANI AL GUINZAGLIO! – Sulla scorta di spiacevoli episodi avvenuti in diverse manifestazioni, il Giro d’Italia Ciclocross ricorda a atleti, pubblico e accompagnatori che i nostri amici a quattro zampe saranno sempre ospiti benvoluti, a patto che siano tenuti saldamente al guinzaglio, con museruola, e non siano fatti avvicinare a più di due metri dal nastro limita-percorso.

Quella del Giro d’Italia Ciclocross non è solo una misura ad hoc. Valgono infatti due importanti riferimenti normativi in materia, ai sensi e per gli effetti dell‘ordinanza Min. Salute del 6/8/2013 e successive modificazioni, nonché dell’articolo 2052 del Codice Civile. L’ordinanza ministeriale 6/8/2013 “Obbliga nelle manifestazioni e comunque nei luoghi pubblici a usare guinzaglio non più lungo di 1.5 metro e di tenere almeno a portata di mano la museruola da mettere al cane in caso di necessità” mentre l’articolo 2052 CC disciplina la responsabilità del proprietario di animali.

GLI SPONSOR DELL’11° GIC – Una imponente macchina organizzativa come quella dell’11° Giro d’Italia Ciclocross non potrebbe reggersi solo sulle spalle della famiglia ASD Romano Scotti e delle sei società organizzatrici. Per questo è fondamentale il supporto degli sponsor ed è con piacere e sincero onore che la Corsa Rosa accoglie la conferma dalla famiglia Bigolin, che garantisce la presenza dello storico marchio Selle Italia come main sponsor dell’11° Giro d’Italia Ciclocross, rinsaldando uno storico sodalizio. I vincitori, poi, brinderanno con spumante Maccari Vini, l’eleganza delle bollicine italiane sin dal 1898 che già negli scorsi anni ha animato la festa sul podio del GIC. Resta in gruppo anche Migliorini gioielli, produzioni in oro ed argento, mentre lo sponsor tecnico, che confezionerà tutte le maglie di leader, sarà la Leda Sport. Importante conferma anche per lo storico marchio Chinotto Neri, mentre contribuirà con materiale tecnico l’azienda Challenge. E per dissetare gli atleti assieme alla Chinotto Neri? Ci pensa anche Acqua Fiuggi!

Sport Integrazione Sociale

SportSupporter

Sponsor

 

 filo-d-oro ConsorzioFrasassi    PIERONI MAURO LOGO  HAIR SERVICES LOGO 
 Logo BCC       

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Navigando il nostro sito, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. Leggi la normativa estesa Leggi di più.

Accetto i cookies da questo sito