federazione ciclistica logo

Fiorelli e Montefiori sul podio più alto del Trofeo Maria Santissima Addolorata e del Trofeo Avis Pubblica Assistenza

MONTECOSARO – Il siciliano Filippo Fiorelli ha messo la firma personale sul Trofeo Maria Santissima Addolorata a Montecosaro andando a cogliere la sesta affermazione stagionale nella classica organizzata dalla Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano.

La corsa, giunta alla 23°edizione, ha visto la partecipazione di 76 atleti impegnati sul circuito ondulato di 11,5 chilometri ripetuto 10 volte attorno il borgo maceratese di Montecosaro.

Protagonisti sin dalle prime avvisaglie Fabio Di Guglielmo (VPM Porto Sant'Elpidio Monte Urano), Raffaele Radice (VPM Porto Sant'Elpidio Monte Urano), Claudio Longhitano (Gragnano Sporting Club), Alessandro Frangioni (VPM Porto Sant'Elpidio Monte Urano), Luca Taschin (Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano), il colombiano Chrystiam David Mejia Carmona (Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano) e Diego Frignani (Gragnano Sporting Club) tra i più attivi nelle fughe che sono nate nella parte iniziale e centrale della corsa fino a quando Fiorelli ha rotto gli indugi nelle ultime due tornate riportandosi sui battistrada e poi far sua nettamente la corsa staccando Andrea Di Renzo e Andrea Di Renzo (VPM Porto Sant'Elpidio Monte Urano) e Matteo De Bonis  (Team Hato Green Tea Beer).

Fiorelli, palermitano di Ficarazzi, è in crescendo di condizione ed anche galvanizzato dal passaggio al professionismo nel 2020 con la Bardiani CSF Faizanè: “Una gara molto dura e tirata fin dai primi chilometri e noi della Gragnano Sporting Club l’abbiamo onorata al meglio tirando fuori una grande prestazione da parte mia e dei compagni di squadra Longhitano e Frignani bravi a fare la propria parte nella fuga iniziale. Ho piazzato l'attacco nel momento giusto evitando cosi ogni possibilità di rimonta da parte degli altri”.

ORDINE D’ARRIVO

1. Filippo Fiorelli (Gragnano Sporting Club) 115 chilometri in 3.00’00” media 38,333 km/h

2. Andrea Di Renzo  (VPM Porto Sant'Elpidio Monte Urano) a 15”

3. Matteo De Bonis  (Team Hato Green Tea Beer) a 45”

4. Alessandro Frangioni (VPM Porto Sant'Elpidio Monte Urano) a 58”

5. Fabio Di Guglielmo  (VPM Porto Sant'Elpidio Monte Urano) a 1’04”

6. Artur Sowinski (Pol, VPM Porto Sant'Elpidio Monte Urano) a 1’10”

7. Claudio Longhitano (Gragnano Sporting Club) a 1’20”

8. Pietro Di Genova  (Bevilacqua Sport - Ferretti)

9. Davide Leone (VPM Porto Sant'Elpidio Monte Urano)

10. Chrystiam David Mejia Carmona (Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano)

11. Raffaele Radice (VPM Porto Sant'Elpidio Monte Urano)

12. Luca Taschin (Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano)

13. Matteo Carboni (Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano)

14. Gianmarco Caresia (Asd Cattoli Andrea)

15. Nicholas Agostini (Trentino Cycling Team U23)

16. Cristian Ioli (Asd Cattoli Andrea)

CORINALDO – Per il romagnolo Matteo Montefiori vincere con un colpo da finisseur il Trofeo Avis Pubblica Assistenza è il più bel ricordo che non dimenticherà nella sua giovane carriera regalandosi una bella affermazione a sé stesso e alla compagine dell’Emilia Romagna della Italia Nuova Borgo Panigale. Oltre una novantina i corridori provenienti dalle Marche e dalle altre regioni d’Italia, più una compagine estera dalla Bolivia (Casa Color), che hanno onorato l’appuntamento organizzato dal Pedale Chiaravallese (in collaborazione con il Cycling Team Fonte Collina) affermandosi come uno degli eventi clou di fine stagione. Tra i 10 giri iniziali del circuito di Tre Castelli e la doppia scalata di Corinaldo Alto nell’entroterra anconetano per un tracciato di 117 chilometri, una serie di fughe hanno reso vivace ed interessante la corsa. Dopo la resa di Davide Crociati (Team Alice Bike My Glass), Niccolò Galli (Sidermec F.lli Vitali) e Francesco Caroti (Team Fortebraccio) nel finale, un passo di gara superiore lo ha dimostrato Montefiori che ha tagliato il traguardo a braccia levate con soli tre secondi sul resto degli inseguitori capitanati da Luca Gemin (Industrial Forniture Moro – 3 Cieffe) e Davide Pinardi (Italia Nuova Borgo Panigale) a completare il podio. Per Montefiori, nativo e residente ad Imola, è la prima vittoria della stagione: “Sono felicissimo, grazie alla squadra che è scesa qui nelle Marche per vincere e ci è riuscita con il sottoscritto. Oltre alla vittoria l’elemento positivo è che la mia condizione è migliore e posso dirmi fiducioso per il finale di stagione”.

ORDINE D’ARRIVO

1. Matteo Montefiori (Italia Nuova Borgo Panigale) 117 chilometri in 2.57’00” media 39,661 km/h

2. Luca Gemin (Industrial Forniture Moro – 3 Cieffe) a 3”

3. Davide Pinardi (Italia Nuova Borgo Panigale)

4. Immanuel D’Aniello (Team LVF)

5. Francesco Sacchini (Scap Trodica di Morrovalle)

6. Alessandro Cuccagna (Team Fortebraccio)

7. Kevin Previti (Polisportiva Villafontana)

8. Matteo Negrini (Team Alice Bike – Myglass)

9. Besnik Islami (Team Ciclistico Campocavallo)

10. Mattia Urbinati (Team Alice Bike – Myglass)

11. Marco Tonti (Sidermec F.lli Vitali)

12. Gabriele Luigi Di Febo (Gulp Pool Val Vibrata)

13. Francesco Caroti (Team Fortebraccio)

14. Jose Manuel Aramayo Villena (Bol, Casa Color)

15. Marco Sari (Industrial Forniture Moro – 3 Cieffe)

16. Luca Lenti (Sidermec F.lli Vitali)

17. Marco Luchetti (Cycling Team Fonte Collina)

18. Pietro Antonio Aliano (Ciclo Team Laerte)

19. Riccardo Sofia (Italia Nuova Borgo Panigale)

20. Mattia Rivitti (Team Stipa Milano)

21. Giacomo Cangellotti (Sidermec F.lli Vitali)

22. Giovanni Reghin (Industrial Forniture Moro – 3 Cieffe)

23. Niccolò Galli (Sidermec F.lli Vitali)

24. Maxim Ciugureanu (Mda, Industrial Forniture Moro – 3 Cieffe)

25. Leonardo Ciotti (Cycling Team Fonte Collina)

26. Karim Venturi (Asd Cattoli Andrea)

27. Marco Ravaioli (Deka Riders Team Bike Romagna)

28. Andrea Spreca (Scap Trodica di Morrovalle)

29. Michele Lombardi (Polisportiva Villafontana)

30. Federico Chiccoli (Sidermec F.lli Vitali)

31. Stefano Michini (Gulp Pool Val Vibrata)

32. Christopher Bellissimo (Scap Trodica di Morrovalle)

33. Andrea Federici (Deka Riders Team Bike Romagna)

34. Filippo Florian (Industrial Forniture Moro – 3 Cieffe)

35. Pietro Pieri (Team Ciclistico Campocavallo)

36. Lorenzo Visani (Italia Nuova Borgo Panigale)

37. Massimiliano Appodia (Max Riding Team)

38. Riccardo Servadei (Italia Nuova Borgo Panigale)

39. Luca D’Ettorre (Gulp Pool Val Vibrata)

40. Nicholas Malizia (Cycling Team Fonte Collina)

41. Elia Bonacci (Team Alice Bike My Glass)

42. Marco De Angeli (Team Alice Bike My Glass)

43. Simone Berardi (Team Stipa Milano)

44. Simone Curzi (Cycling Team Fonte Collina)

45. Matteo Marzari (Polisportiva Villafontana)

Sport Integrazione Sociale

SportSupporter

Sponsor

 

 filo-d-oro ConsorzioFrasassi    PIERONI MAURO LOGO  HAIR SERVICES LOGO 
 Logo BCC       

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Navigando il nostro sito, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. Leggi la normativa estesa Leggi di più.

Accetto i cookies da questo sito