federazione ciclistica logo

Superbike Bravi Platforms team prende il volo

Sboccia la primavera agonistica della Superbike Bravi Platforms team.  Nel week-end si corre a Nalles (Bolzano) il secondo step degli Internazionali d'Italia Series che annuncia un parterre da Coppa del mondo con il meglio del cross country internazionale allo start e contenuti tecnici di elevato spessore.


Sull'impegnativo tracciato altoatesino, saranno cinque le maglie rossonere chiamate a un battesimo stagionale di fuoco: Alessio Agostinelli, Lorenzo Aringolo e Angela Campanari con gli juniores Emanuele Pilesi e Nefelly Mangiaterra.

La società è poi in pieno fermento per l'organizzazione del main event di lunedì 22 aprile, il Santoporo Xc inserito nel calendario del Gran Prix Centro Italia che si disputerà ad Esanatoglia al crossodromo Gina Libani Repetti:

«Le iscrizioni sono aperte fino al giorno 18 e se i numeri confermano la tendenza delle tappe di Gualdo e San Terenziano, i partecipanti non saranno meno di 300»,

dice il presidente Rossano Mazzieri confermando che oltre ad esordienti, allievi e junior, ci sarà spazio anche per amatori con gli open, master e giovanissimi, connotando una grande giornata di sport in collaborazione con Esatrail.

"Nell'occasione ci giochiamo anche il jolly: siamo in contatto con diversi big della mtb nazionale per poter far del Santoporo XC l'anteprima della terza prova degli internazionali d'Italia a San Marino dove ci sarà il campione olimpico e mondiale Shurter".

Intanto, i bikers della società fidardense si allenano intensamente e si sono fatti onore in varie competizioni.
Alessio Agostinelli e Angela Campanari sono andati a caccia di punti Uci in vista del debutto in Coppa del Mondo che a maggio vivrà gli appuntamenti ad Albstad e Nove Mesto.
Angela ha raggiunto l'obiettivo ottenendo un 11° posto utile in una gara in Croazia, mentre Agostinelli in Portogallo si è arreso alla sfortuna: costretto al ritiro a causa del fango dopo un ottimo avvio che conferma le buone sensazioni ricavate la settimana prima con il quarto posto assoluto alla Rampichiana di Cortona.

Nella seconda prova del G.P. Centro Italia di domenica scorsa a San Terenziano, la Superbike Bravi Platforms team si è presentata con venti atleti. Risultati positivi a tutti i livelli:
in testa alla classifica per società,
Nefelly Mangiaterra vincitrice fra le donne junior,
Morgan Dubini (primo fra gli esordienti),
Riccardo Aringolo (terzo fra gli allievi secondo anno),
Claudia Massaccesi (quarta fra gli esordienti donne I anno).
Bene anche i giovanissimi nelle varie categorie,
Alice Marinelli (prima),
Stella Forti (seconda),
Nicholas Bianchi (secondo)
Matteo Angiolani (terzo)
Sofia Bartomeoli (terza)
Michele Affricani (terzo)

Sport Integrazione Sociale

SportSupporter

Sponsor

 

 filo-d-oro ConsorzioFrasassi    PIERONI MAURO LOGO  HAIR SERVICES LOGO 
 Logo BCC       

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Navigando il nostro sito, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. Leggi la normativa estesa Leggi di più.

Accetto i cookies da questo sito